Federica Maria Bianchi

Federica Maria Bianchi

Snaporazverein

Storica dell’arte di formazione (Università di Ginevra) lavoro in questo ambito per oltre vent’anni. In seguito decido di focalizzare il mio interesse sull’arte contemporanea, in particolare la produzione, e nel 2012 costituisco Snaporazverein (CHE).

Snaporaz contiene un’imprescindibile radice felliniana: vuole valorizzare il libero corso di curiosità e immaginazione e diventare complice costruttivo di creazioni e azioni artistiche, in particolare performative. Le produzioni e coproduzioni selezionate ci affiancano a progetti portatori di esperienze, percorsi che portano oltre il quotidiano non per sfuggirvi ma piuttosto per provare a viverlo con rinnovata e lucida consapevolezza. Verein è la ricerca di un punto d’incontro fra le parti che ogni volta devono rimettersi in discussione creando dinamiche virtuose per il pubblico.

Snaporazverein riconosce con forza la centralità dell’artista nel tessuto sociale, culturale ed economico particolarmente fragile del nostro presente. L’artista non può nè deve risolvere i problemi -questo è il compito della politica-, ma l’artista offre punti di osservazione particolari e nuovi orizzonti, ci scuote ponendoci di fronte alle urgenze e alle ferite del nostro tempo, accompagnandoci lungo crinali emotivi fragili e scivolosi, ricercando e/o elaborando nuove forme e linguaggi in bilico fra tradizione e tecnologia, plasmata con perizia ed energia proiettata nel futuro.

Queste sono le linee guida che ho seguito e cerco di portare avanti, accompagnando gli artisti che incontro lungo i frammenti dei loro percorsi e condividendone i progetti coraggiosi, poetici e necessari.

Ho collaborato con festival particolarmente aperti a nuove sperimentazioni artistiche, Romaeuropafestival (I, 2012), il Belluard – Bollwerk di Friborgo (CH, 2013) e Santarcangelo dei Teatri (I, 2015, 2019), e a mia volta cerco di mettere in pratica gli stessi principi con «On Demand Prize by Snaporazverein», un premio di produzione che dal 2017 mi impegna con miart, fiera d’arte moderna e contemporanea, Milano.

Fra gli artisti finora sostenuti ricordiamo Masbedo, Michelangelo Frammartino, Daniele Puppi, Federica Di Carlo, Meris Angioletti, Damir Todorovic, Martin Schick, ricci]forte, Rä Di Martino, Francesca Grilli, Massimo Grimaldi, Admire Kamudzengerere e altri, a loro e a tutti grazie.

 

www.snaporazverein.com

fmaria.bianchi Instagram