25.03.2021

ARTE.GO

La nuova identità visiva di Asolo Art Film Festival 2021: “Fai della tua vita un’opera d’Arte”

Esce da Sarmede, “il paese della fiaba”, la nuova identità visiva della 39^ edizione di Asolo Art Film Festival, prevista per giugno 2021.

È un disegno dell’artista ed illustratrice polacca Ola Niepsuj, scelto da Thomas Torelli, Direttore Artistico di AAFF 2021 per esprimere visivamente il tema del Festival 2021 “Fai della tua vita un’opera d’Arte”.

La selezione è stata possibile grazie alla collaborazione con la Mostra Internazionale dell’Illustrazione per l’Infanzia di Sarmede (TV) e in particolare con il suo Presidente Umberto di Remigio, che ha messo a disposizione di AAFF, una rosa di opere ricevute nell’ultimo biennio da autori di tutto il mondo.

L’immagine selezionata è stata elaborata graficamente da Saglietti.Branding+Digital di Torino.

In questa immagine, che sintetizza il tema del Festival 2021 “Fai della tua vita un’opera d’arte”, spiega Thomas Torelli, – ho riconosciuto quei sentimenti di allegria e speranza che dovranno accompagnare noi e le generazioni future nei prossimi decenni, fondamentali per creare quel futuro che tutti auspichiamo in cui possa rinascere un nuovo umanesimo e una coscienza maggiore di comunità come genere umano, non “proprietario” del pianeta Terra, ma “appartenente” al sistema pianeta Terra.

In questa immagine troviamo vari elementi che conducono verso questo auspicio.
Ci sono tre figure che rappresentano: il nostro passato l’adulto, il nostro presente il bambino, e la natura il cane, tutti rivolti verso destra, che guardano avanti, quindi, verso il futuro.
Sono vicini, formano un gruppo, una comunità, ma l’adulto, a differenza del bambino e del cane, raffigurati in cammino, è fermo, come a volerli accompagnare con lo sguardo verso il futuro, come a dire “andate avanti, io mi fermo qui, non voglio portare i miei errori nel futuro”. L’adulto disegnato con la testa piccola, quasi a simboleggiare il suo dolore per gli errori commessi, spinge il bambino, con la testa enorme, piena di idee rivoluzionarie, e il suo cane, a vivere le loro vite come opere d’arte.

A coronare il tutto abbiamo il sole, logo storico del Festival, simbolo eterno di rinascita e speranza che rende tutto colorato, come in una sorta di nuova primavera che porterà ad una estate di pace e armonia.

Lo stile grafico dell’immagine è chiaramente di ispirazione futurista richiamando ancora una volta quella speranza nel futuro e nel cambiamento, sebbene basata su presupposti e strumenti decisamente diversi, che animò i primi decenni del XX secolo.

Asolo Art Film Festival 2021 lancia così un messaggio di opposizione all’omologazione e alla cupezza del periodo, attraverso la spinta creativa che l’Arte infonde in tutti gli individui.

Invita a credere nella forza creativa che alberga in ognuno di noi e che attraverso la spinta catartica dell’arte può emergere facendoci trovare la nostra vera via, realizzando della nostra (unica) vita, un’opera d’Arte.